3 Punte – Round – fine

Configurazione rotonda angolata, ottima scelta per la palpebra inferiore e per quelle clienti che non desiderano una linea netta nella parte inferiore dell’occhio, ma piuttosto una sfumatura. Utilizzato quindi per un infoltimento ciliare. Batteremo 20-30 volte alla base di ogni ciglia per ottenere una “puntinatura” sfumata

5 Punte – liner – regular

Configurazione in linea singola, ago eccellente per la realizzazione di peli di sopracciglia di medio spessore o per quelli più corti nella parte della codina. Se si desidera realizzare peli più lunghi con questo ago, basterà allungare la linea che si sta realizzando, spostandosi più avanti o più dietro.

6 Punte – curvo – regular – MICROBLADE TECHNIQUE

Configurazione in linea singola, curva. Esclusivamente per tecnica microblade. In abbinamento con 6 fine, permette di ottenere effetti 3D nella ricostruzione dell’arcata sopraccigliare con tecnica microblade.

6 Punte – curvo – fine – MICROBLADE TECHNIQUE

Configurazione in linea singola, curva. Ago dotato di grande elasticità. Esclusivamente per tecnica microblade. In abbinamento con 6 regular, permette di ottenere effetti 3D nella ricostruzione dell’arcata sopraccigliare con tecnica microblade

7 Punte – liner – regular

Configurazione in linea singola per realizzare peli medi ma leggermente più lunghi rispetto al 5 punte.  Eccellente, inoltre, per le codine del sopracciglio. Ottimo anche per un lipliner non definito. Maggiore il numero degli aghi, maggiore la lunghezza della linea. La preferenza di lavoro è soggettiva

7 Punte Super Smudger – liner – fine

(7 aghi angolati leggermente separati tra di loro)

Utilizzato esclusivamente per sfumature sulle sopracciglia. Il maggiore spazio presente tra un ago e l’altro, crea proprio questo effetto soft richiesto nelle sfumature. E’ un calibro fine, adatto anche per creare linee sfumate molto sottili per la palpebra inferiore, o quel leggero effetto “smoke” per la parte superiore (e anche inferiore) dell’occhio. Esempio: abbiamo effettuato un infoltimento ciliare con il colore Mahogany e la nostra cliente desidera un effetto sfumato oltre il bordo della palpebra. Lo possiamo realizzare con l’ago 7 SuperSmudge effettuando delle battute casuali non lineari per 1/3 dell’altezza dell’area dell’eyeliner. Il colore utilizzato sarà lo stesso diluito con acqua distillata o con un altro colore diluito o meno.

8 Punte – round – regular

Configurazione rotonda angolata, ottimo per una sottile e soft. Conferisce un aspetto molto più morbido rispetto ad una configurazione lineare. Indicato per infracigliari sottili e voluminosi, lipliner sfumati e delicati

9 Punte – liner – regular

Configurazione in linea singola. L’ago più utilizzato per realizzare peli di medio spessore. Ottimo anche per un lipliner non definito. Maggiore il numero degli aghi, maggiore la lunghezza della linea. La preferenza di lavoro è soggettiva

10 Punte – liner – fine

Configurazione in linea singola. Scelta perfetta per realizzare peli sottili e definiti. Questo ago ha la sezione extrafine ed è la scelta migliore per disegnare linee sottili estremamente definite. Può essere utilizzato in combinazione con 9 o 12 per simulare l’effetto tridimensionale nelle sopracciglia (diversi spessori di pelo).  Ottimo anche per un lipliner sottile e definito, dal momento che gli aghi di calibro fine impiantano molto più colore dei regolari.

12 Punte – liner – regular

Configurazione in linea singola, molto utilizzato per realizzare peli da sottili a medi e lipliner non intensi e definiti su strutture di bocche relativamente importanti. Maggiore il numero degli aghi, maggiore la lunghezza della linea. La preferenza di lavoro è soggettiva

14 Punte – Curvo – regular

Questa configurazione di aghi è utilizzata in maniera differente da tutti gli altri aghi. Viene usato lateralmente e a ogni battuta (“tapping”) la linea viene fuori curva. E’ un ago veramente speciale per riprodurre in tutta naturalezza la conformazione del pelo proprio perché anche il pelo è curvo. E’ un ago versatile perché si utilizza in almeno cinque maniere diverse. In maniera lineare, creando peli continuativi; a piccoli colpetti, per creare piccoli peli; per un veloce e morbido effetto sfumatura; può essere utilizzato nella metà davanti per dare un effetto di curvatura, nella metà dietro per un’altra tipologia di curvatura. Questa tipologia di ago può realizzare il bulbo o la parte centrale del pelo in sole 3 battute. Può inoltre essere utilizzato come gli altri aghi per realizzare linee sottili e brevi. Effetto pelo sfumato.

15 Punte – Round – regular

Configurazione rotonda angolata, ottima per un riempimento soft di colore (eyeliner/labbra), lipliner sfumato. Ottimo per riempimento morbido sopracciglia/sfumatura interna in combinazione con l’effetto pelo

16 Punte – curvo – fine

Ago di calibro fine, configurazione curva. Permette di realizzare peli curvi fini e sottili. In combinazione con il 14 curvocregular, consente di ottenere un effetto 3D sulle sopracciglia, conferendo un realismo assoluto!

18 Punte – round – fine

Configurazione rotonda angolata di calibro fine. Ottimo per un medio ma denso e morbido eyeliner inferiore e superiore, lipliner intensi, in combinazione con il 10 liner fine intensifica e rinforza il contorno labbra. Utilizzato per la creazione di piccoli e vezzosi nei sul viso.

24 Punte – liner – fine

Configurazione angolare a due file con aghi fini, che ha la caratteristica di depositare più colore nella stessa piccola area. Utilizzatissimo per linee da medie a spesse e definite negli eyeliner e nei lipliner.

25 Punte – round regular

Configurazione rotonda di calibro regolare. Ottimo per infracigliari folti sfumati superiori, effetto ombrè sulle sopracciglia, sfumatura labbra

28 Punte – liner- regular

Configurazione angolare a due file con aghi REGOLARI che ha la caratteristica di depositare colore nella stessa area in maniera meno definita. Utilizzatissimo per linee da medie a spesse e riempimenti, nelle labbra lo si utilizza per un contorno sfumato e non definito, mentre per le sopracciglia viene utilizzato per riempimenti/camouflage con effetti volumetrici sfumati.

33 Punte round – fine

Configurazione rotonda di calibro regolare. Ottimo per infracigliari intensi superiori, rinforzo effetto ombrè sulle sopracciglia, sfumatura intensa labbra, areola mammaria.

36 Punte – round – fine

Configurazione rotonda angolata, da utilizzare nei riempimenti labbra o nelle sfumature sotto il lipliner. Ricordate di preferire la sezione fine nei lavori sulle labbra, poiché questi provocano meno sanguinamento. C’è chi li trova il meglio per i riempimenti labbra. Ottima scelta per labbra da medie a grandi per ottenere un riempimento voluminoso.

39 Punte – liner- regular

Configurazione angolare a tre file con aghi fine che ha la caratteristica di depositare più colore nella stessa piccola area in maniera definita. Utilizzatissimo per linee spesse e intense di eyeliner e lipliner

42 Punte – liner – regular

Configurazione a fila tripla da 14 aghi regular, particolarmente suggerita per la realizzazione di lipliner effetto matita. Può essere utilizzata per effettuare eyeliner superiori. Per definire la parte alta e la parte dell’attaccatura dell’eyeliner si consiglia l’utilizzo di un 9 o di un 12 liner regular. Si consiglia di non utilizzarlo nella prima seduta di lavoro, bensì al ritocco per regular lo spessore desiderato, dal momento che essendo un ago di ampia superficie, senza la modalità di utilizzo corretta, potrebbe non offrire il risultato desiderato.

52 Punte round  – fine

Configurazione rotonda di calibro regolare. Ottimo per rinforzo effetto ombrè sulle sopracciglia, sfumatura e spessori intensi labbra, colorazione areola mammaria

56 Punte – liner – regular

Configurazione a fila quadrupla da 14 aghi regular, suggerita per la realizzazione di eyeliner su pelli mature, che hanno perso di elasticità e che necessitano di una maggior quantità di pigmento da inserire sotto pelle. Questo ago ne permette la realizzazione con estrema duttilità e confort. Di contro, la parte iniziale dell’attaccatura all’occhio e la parte superiore dell’eyeliner, saranno da definire con un ago più sottile a una fila come 9 o 12 liner regular. Si consiglia di non utilizzarlo nella prima seduta di lavoro, bensì al ritocco per regular lo spessore desiderato, dal momento che essendo un ago di ampia superficie, senza la modalità di utilizzo corretta, potrebbe non offrire il risultato desiderato

70 Punte liner – Fine

Configurazione a 5 file da 14 aghi di calibro fine molto ravvicinati tra loro, ottimo per linee intense di eyeliner e labbra. Indicato anche per sopracciglia effetto pieno e intenso.

84 Punte – rectangular – fine

Configurazione a 6 file da 14 aghi fine, ottimo per riempimenti labbra ben definiti. Il calibro fine conferisce densità al colore, mentre le linee multiple danno spessore. Eccellente nei riempimenti totali o per riempire spazi notevoli. Lavorare una sezione alla volta. Ricordare che nell’utilizzo di questa configurazione di ago, dovrete lavorare con delle battute di numero superiore al normale rispetto agli occhi o alle sopracciglia. Lavorate piccole zone alla volta. Ottimo per labbra da piccole a medie.

E’ inoltre ottimo per il lavoro di camouflage su cicatrici lineari.

87 Punte – round – fine

Configurazione rotonda angolata, da utilizzare nei riempimenti labbra o nelle sfumature sotto il lipliner. Ricordate di preferire la sezione fine nei lavori sulle labbra, poiché questi provocano meno sanguinamento. C’è chi li trova il meglio per i riempimenti labbra. Ottima scelta per labbra grandi per ottenere un riempimento voluminoso.

114 Punte – rectangular – fine

Configurazione a 6 file da 19 aghi ciascuna, extrafine. Superbo per riempimenti di grande entità, camouflage, ecc.. Lavorare una sezione alla volta. Come per 84 dovrete lavorare con un numero di battute superiori al normale rispetto agli occhi o alle sopracciglia. Ottimo per labbra grandi. E’ inoltre ottimo per il lavoro di camouflage su cicatrici lineari.